giovedì 27 dicembre 2012

Curiosità: il Sanfrecce di Hiroshima

Il Sanfrecce Hiroshima (サンフレッチェ広島 Sanfurecche Hiroshima) è una società calcistica giapponese con sede a Hiroshima. Nella stagione 2012 ha militato in J. League 1 laureandosi campione nazionale.

Il nome deriva dall'unione di San (tre in giapponese) con la parola italiana frecce. Il nome è basato su un aneddoto riguardante Mōri Motonari, il quale chiese ai figli di spezzare prima una singola freccia (cosa che riesce facilmente) e poi tre assieme (cosa più difficile da fare), dimostrando così che l'unione rende forti.



KAYA catalogo 2013

Il catalogo 2013 della KAYA Archery è ora online e scaricabile a questo link.
Tra le novità più importanti il nuovo riser K3 in carbonio come il K-7 ma con grip in plastica. Affiancano, per così dire, questo nuovo riser i flettenti in carbonio Kstorm.
Altra new entry una tab per olimpico, la Soul Gold Arch Finger Tab, ha un design pulito e una piccola novità, l'appoggio per il pollice.
Arricchisce il catalogo una sezione di archi tradizionali coreani.




mercoledì 12 dicembre 2012

martedì 11 dicembre 2012

Intervista a Luca Palazzi (A.S.D. Arcieri Orione)

Iniziamo una nuova rubrica su questo blog con le interviste ai campioni di casa nostra, quelli, che ottengono grandi risultati ma che non hanno una grande visibilità a livello mediatico. Quelli che conducono una vita "normale" come tanti di noi che tra famiglia, lavoro ed i mille problemi quotidiani, impegnano il loro tempo libero a coltivare uno sport, con passione, con dedizione, anche con sacrifici, alla continua ricerca della pulizia del gesto tecnico.

Luca Palazzi è un arciere in forza alla A.S.D. Arcieri Orione di Casagrande (RE).
Un ragazzo come tanti: un lavoro, fa l'elettricista; una ragazza, Giada, anche lei arciere che "mi sopporta e mi supporta", dice Luca, "nei miei continui impegni tra lavoro e palestra e, soprattutto, è sempre presente nei momenti difficili".
E come sempre, dove c'è un ragazzo che si impegna, lavora e pratica sport a livello agonistico dietro c'è anche una famiglia che ha ed ha avuto una parte importante nella sua vita e l'ha avuta in particolare in passato quando, all'età di 14 anni, ha iniziato a praticare il tiro con l'arco e i suoi genitori l'accompagnavano sempre agli allenamenti e alle gare "e che continuano a seguirmi anche ora, impegni permettendo".

giovedì 6 dicembre 2012

Ki Bo Bae: una campionessa... da sogno!

In questo video, la campionessa olimpica Ki Bo Bae, da prova delle sue grandi capacità arcieristiche in una trasmissione televisiva.
Le riprese ravvicinate e in slow motion permettono di apprezzare a pieno la sua tecnica.

Come direbbe Crozza: una campionessa da sogno!