martedì 31 luglio 2012

London 2012 - Juan Rene Serrano vs Marco Galiazzo

Dopo l’oro a squadre, il messicano Juan René Serrano vince 6-2 contro Marco Galiazzo ai trentaduesimi.

L'aviere azzurro Marco Galiazzo ha concluso la sua avventura Olimpica.
L'oro al collo nella prova a squadre era già acquisito, ma l'arciere di Ponte San Nicolò (Pd) avrebbe voluto scrivere un'altra pagina di storia anche nella prova individuale. Il suo cammino si è invece interrotto al primo scontro (trentaduesimi) contro il messicano Juan René Serrano.
In questi casi, forse, sono le motivazioni a fare la differenza e l'atleta centroamericano, che contro Galiazzo aveva perso ad Atene 2004, nella finale per il bronzo a squadre dei Mondiali di Torino 2011 e nella semifinale a squadre di sabato scorso, ne aveva da vendere...


London 2012 - Serrano vs Galiazzo from Gianluca Armeni on Vimeo.

London 2012 - "Il segreto è la testa vuota"

Al link che trovate sotto, una pagina dello speciale dedicato da «LA STAMPA» alle Olimpiadi e al successo della squadra italiana di tiro con l'arco.

Buona lettura.

Link al PDF.


domenica 29 luglio 2012

London 2012 - Mexico vs Italy - La semifinale!

Purtroppo il video è stato rimosso da Vimeo.

In questo video potete assistere a Mauro Nespoli, Marco Galiazzo e Michele Frangilli che vanno all'assalto della finale olimpica affrontando il Messico di Luis Alvarez, Juan Rene Serrano e Luis Eduardo Velez.

Dopo un match tiratissimo, le ultime sei frecce saranno quelle che faranno la differenza, finirà 217 a 215 per l'Italia.

I commenti sono graditi.


LONDON 2012 - MEXICOvsITALY - Wi-Fi from Gianluca Armeni on Vimeo.

London 2012 - La Finale per l'oro - USA vs Italy

Purtroppo il video è stato rimosso da Vimeo, chi conoscesse un canale per caricare i video free o chi fosse interessato ad averlo ci contatti via mail o lasciando un commento. Grazie.

Come promesso ecco il video della finale tra USA e Italia.

Per chi non ha potuto vivere in diretta le emozioni di questo incontro ora avrete la possibilità di apprezzare quanto fatto dai nostri arcieri contro la più titolata, sulla carta, squadra statunitense.

Lasciate un vostro commento, fa sempre piacere.


LONDON 2012 - USA vs ITALY - archery from Gianluca Armeni on Vimeo.

London 2012 - Grazie Ragazzi!

Impresa degli azzurri nel torneo a squadre, battuti in finale gli Usa 219-218. L'Italia è sul tetto del mondo grazie a Marco Galiazzo, Michele Frangilli e Mauro Nespoli.

La freccia d’oro è quella di Michele Frangilli. Ed è l’ultima, la più importante, quella che decide tutto. La finale contro gli Stati Uniti è un’emozione continua, con l’Italia davanti per tutta la gara ma sotto quando l’arciere azzurro arriva sulla linea di tiro. Serve un dieci per mettersi al collo l’oro olimpico e puntualmente il ragazzone di Gallarate centra il bersaglio grosso. La festa esplode in quel momento con gli abbracci tra gli azzurri e il tecnico “Pietro” Suk che sciolgono una tensione durata tutta la giornata. 

venerdì 27 luglio 2012

Londra 2012: chiusa la prima giornata dedicata alle qualificazione


E' finita la prima giornata olimpica del tiro con l'arco. La squadra maschile si piazza sesta, mentre le donne chiudono al 10° posto. Nell'individuale bene Mauro Nespoli e Pia Lionetti.

Le azzurre Natalia Valeeva, Pia Lionetti e Jessica Tomasi chiudono la classifica a squadre al decimo posto con 1937 punti, uno in meno dell’India. In testa c’è la Korea del Sud (1993 punti), secondi gli Stati Uniti (1979), terzo il Taipei Cinese (1976). Domenica il primo avversario del trio italiano sarà al Russia di: Kseina Perova, Inna Stepanova e Kristina Timofeeva.

Le Olimpiadi in televisione e sul web

Ci siamo, le Olimpiadi stanno per partire (per quanto riguarda il calcio, sono già iniziate), si inizia con l'arco dalle 10 e poi, stasera la cerimonia di apertura.

Come seguirle se non si ha un abbonamento a SKY?

Le discipline più "importanti", "seguite", "conosciute" o, meglio sponsorizzate saranno visibile sui canali RAI (RAI 1, 2, Sport 1 e Sport 2) e, se avete l'app RAI.tv anche su smartphone.

Su parabola, potrete indirizzare la vostra antenna sui canali della BBC, o ZDF o su Eurosport.

Sul web non ci sono molte scelte, l'accordo con SKY ci ha precluso tutti i canali ufficiali. Si potranno vedere solo degli highlights sul canale YouTube olympic e sul sito ufficiale dei Giochi Olimpici potrete trovare i risultati, i video e le foto aggiornate in tempo reale.

Per la diretta streaming potete provare TVDREAM, vi diffido dal fare "abbonamenti favolosi" ai tanti link che potete trovare sui motori di ricerca, per la maggior parte sono bufale.

Se avete link da suggerire lasciate un commento, sarà gradito da tutti gli arcieri!


Danielle Brown, campionessa anche di vita

La medaglia d'oro 2008 alle ParaOlimpiadi si racconta in questi splendidi video. La sua preparazione per ogni impegno, non ultimo quello per le Olimpiadi di casa.



giovedì 26 luglio 2012

Il team indiano a Londra 2012

A poche ore dall'inizio della competizione olimpica asianetnews pubblica la storia della nazionale indiana di tiro con l'arco e la loro preparazione alle Olimpiadi.



Simon Fairweather - l'eroe australiano

Dopo un match molto serrato, Simon Fairweather è medaglia d'oro alle Olimpiadi di Sydney 2000. E' la prima volta che un australiano vince una medaglia d'oro nel tiro con l'arco.

mercoledì 25 luglio 2012

Kim Soo-Nyung - la leggenda

Il profilo di una leggenda del tiro con l'arco, Kim Soo-Nyung nella sua partecipazione alle Olimpiadi di Seul e ai "dintorni".

Tomi Poikolainen - il giovane arciere

Tomi Poikolainen fa il suo debutto a Mosca, nel 1980, come rappresentante della Finlandia ed impressionerà il mondo!

Fulvio Cantini, un arbitro italiano a Londra

L’attesa sta per terminare, Londra è vicina anche per Fulvio Cantini, arbitro internazionale dal 1995. “È un po’ che penso alle Olimpiadi. È un impegno importante, sarà un’emozione davvero importante perché questa è sicuramente una gara diversa da tutte le altre“.

Una gara da vivere tutta d’un fiato con un obiettivo in particolare: “spero di fare del mio meglio - continua Fulvio Cantini - vorrei godermi a pieno questa esperienza facendo il mio percorso in maniera tranquilla e serena“.

martedì 24 luglio 2012

Londra 2012, le speranze azzurre. Tutte le frecce di Mauro Nespoli da Voghera

Solo omonimo dell'astronauta, Paolo Nespoli è arciere e ha vinto la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Pechino 2008. Ora punta all'oro: "Vado a tirare 4 frecce per l’Italia, a Dio piacendo". E ascolta Bob Marley.

mauro nespoliSolo omonimo dell’astronauta, Mauro Nespoli è arciere. Vince la sua prima medaglia d’oro ai Giochi della gioventù del 1998 e, nonostante la giovane età, conta già più di venti partecipazioni a gare internazionali con la squadra della Nazionale Italiana. Oltre a 1 oro, 1 argento e 2 bronzi nei Mondiali a squadre e 1 oro Europeo individuale. Alle Olimpiadi di Pechino 2008 ha vinto la medaglia d’argento nella prova a squadre.

Londra 2012, le speranze azzurre. Galiazzo: “Sesso ai Giochi? Solo le donne”

L'arciere padovano, primo campione olimpico nella storia del tiro con l'arco italiano, spiega: "Farlo prima delle gare? Agli uomini non fa bene, alle colleghe sì". Fa la differenziata, va agli allenamenti in bici o a piedi e suggerisce una chiave per risolvere la crisi: "Abbassare il costo della benzina"

Marco Galiazzo interna nuovaArciere, è il primo campione olimpico nella storia del tiro con l’arco italiano. Il 19 agosto 2004 ha vinto la medaglia d’oro nella gara maschile individuale alle Olimpiadi di Atene 2004. Nella prova a squadre ha vinto invece la medaglia d’argento ai Giochi di Pechino 2008. Nel suo palmares anche un oro individuale in Coppa del mondo (Copenaghen 2009) e 1 oro individuale sia agli Europei indoor (Torino 2008) che outdoor (Bruxelles 2004).


domenica 22 luglio 2012

La Lombardia vince la Coppa delle Regioni 2012

Terni incorona la Lombardia come migliore regione del tiro con l’arco italiano. Per il comitato del presidente Mapelli è il terzo successo consecutivo.

11.122 punti, con questo score la Lombardia si arrampica in cima alla classifica della Coppa delle Regioni 2012 ospitata nel week end da Terni. Secondo posto per il Veneto a quota 10872, mentre la sorpresa Friuli Venezia Giulia conquista il terzo gradino del podio con 10.312 punti. Quarto il Piemonte che vince grazie a 10.208 punti il testa a testa per il quarto posto con la Sicilia staccata di sole 8 lunghezze. Sesto posto per il Lazio (9866), davanti a Liguria (9746) e a Toscana (9739). Nona l’Emilia Romagna (9703) con alle spalle la Campania (8863). Questo l’ordine d’arrivo dalla decima alla ventunesima posizione: Puglia (8574), Trento (8536), Marche (8315), Umbria (8276), Sardegna (7722), Calabria (6885), Abruzzo (6839), Molise (6050), Basilicata (5820), Bolzano (4973) e Valle D’Aosta (4850.

venerdì 20 luglio 2012

Sport Science: Brady Ellison

Jon Brenkus e il team di Sport Science esaminano "scientificamente" cosa c'è "dietro" l'abilità del campione di tiro con l'arco Brady Ellison.

ARCHERY UK - Estate 2012

E' online il nuovo numero della rivista Archery UK.
Un numero per buona parte dedicato alle ormai prossime Olimpiadi e ai sogni di gloria della squadra GB.

Buona lettura!

Link alla rivista.

giovedì 19 luglio 2012

Serrano e Velez - Quanto "costa" vincere una medaglia?

Non solo frecce, frecce e frecce.

In questo video Juan René Serrano e Eduardo Velez ci parlano della loro preparazione per la competizione olimpica, dei sacrifici e dei duri allenamenti con un unico obiettivo: portare a casa una medaglia, possibilmente d'oro, per il loro paese.
Nel video, anche una splendida Paola Espinosa (medaglia di bronzo dalla piattaforma dei 10 metri sincro alle Olimpiadi del 2008).

Londra 2012: tris d'assi per il tiro con l'arco

In questo video prodotto dal CONI, Michele Frangilli, Marco Galiazzo e Mauro Nespoli raccontano le loro emozioni a pochi giorni dalle Olimpiadi londinesi. 

mercoledì 18 luglio 2012

Archery form - Determinare la corretta posizione

Alcuni consigli su come determinare la posizione migliore e più adatta a voi. Esistono diversi metodi, ma questo funziona bene, secondo il "nostro" arciere.

martedì 17 luglio 2012

I am - Jake Kaminski's Start Story

Un bel video sulla vita di un giovane atleta americano. Anche se prodotto dal suo sponsor, la Kellogg's, è ben fatto e vale la pena dargli un'occhiata.

ARCOSTORIA - Ritorno ai Giochi Olimpici - 1973

Dopo 40 anni di "battaglie" la FITA riesce a far riammettere il tiro con l'arco alle Olimpiadi di Monaco di Baviera nel 1972.
Nel 1972, con la reintroduzione dell'arco ai giochi olimpici, l'Italia non era più la cenerentola dell'arcieria mondiale e poteva vantare almeno quattro tiratori di buon livello: Luigi Fiocchi, Gian Carlo Ferrari, Sante Spigarelli e Alfredo Massazza. I migliori restavano gli statunitensi, in campo sia maschile sia femminile. Seguivano qualitativamente Svezia, Finlandia, Belgio, Unione Sovietica, Inghilterra, Canada, Danimarca, Giappone e, in campo femminile, la Polonia. Il ritorno dell'arco nel programma olimpico generò un grande interesse in Italia, come in tutto il mondo, con conseguente aumento di praticanti. 
Nel 1973, la FITARCO, iniziò a registrare un aumento costante delle compagnie (38) e dei tesserati (565) che proseguirà per altri sei anni. Nel 1979, infatti, le compagnie saranno salite a 143 con 3078 tesserati.

lunedì 16 luglio 2012

Intervista a Jay Barrs e i suoi consigli per il tuning

Il leggendario Jay Barrs, medaglia d'oro alle olimpiadi del 1988, ci parla del tiro con l'arco, del futuro di questo sport, del suo passato nella squadra USA e del presente come coach in Canada.

A seguire un articolo tratto dalla rivista Arco (1996) scritto da Barrs, sul setup dell'arco ed il tuning.



Le frecce azzurre pronte a colpire Londra

Dopo un lungo periodo di selezioni interne e gare internazionali il Commissario Tecnico FITARCO Gigi Vella, coadiuvato dai tecnici Dong-Eun Suk e Young-Sook Park (rispettivamente coach dell’olimpico maschile e femminile), ha selezionato i sei titolari e le due riserve che prenderanno parte ai Giochi Olimpici di Londra 2012. 
Nell’arco olimpico maschile, in ambito internazionale chiamato “recurve” (ricurvo), l’Italia schiera tutte frecce del Centro Sportivo Aeronautica Militare: i titolari saranno Marco Galiazzo, Michele Frangilli e Mauro Nespoli, mentre il giovane Luca Melotto è stato scelto come riserva. Il trio azzurro che si giocherà le sue chance nello storico Lord’s Cricket Ground di Londra ha l’affiatamento e l’esperienza giuste per ben figurare: Marco Galiazzo ha vinto l’oro individuale ad Atene 2004 e l’argento a squadre a Pechino 2008; Michele Frangilli ha conquistato il bronzo a squadre ad Atlanta ’96 con Bisiani e Rivolta e l’argento a squadre a Sydney 2000 con Di Buò e Bisiani; Mauro Nespoli ha vinto all’esordio olimpico l’argento a squadre ai Giochi di Pechino insieme a Galiazzo e Di Buò. Questo stesso terzetto lo scorso anno ai Mondiali di Torino 2011 aveva guadagnato la carta olimpica per l’Italia e vinto il bronzo a squadre contro il Messico.Nel ricurvo femminile andranno sulla linea di tiro la punta di diamante della Nazionale Natalia Valeeva (Arcieri Re Astolfo – Carpi) insieme alle atlete dell’Aeronautica Jessica Tomasi e Pia Lionetti. La giovane Guendalina Sartori, aviere anche lei, sarà la riserva. 

Natalia Valeeva, moldava di nascita che veste la maglia dell’Italia dal 1997, sposata con l’ex azzurro Roberto Cocchi e mamma di Stefano e delle gemelline Sofia e Vittoria, ha un palmares e una longevità agonistica che pochissime atlete al mondo possono vantare: ha vinto il bronzo individuale e a squadre a Barcellona ’92 con la maglia della Comunità Stati Indipendenti (ex Urss) ed ha collezionato 5 ori mondiali indoor, 2 titoli iridati all’aperto e 2 due ori mondiali a squadre, l’ultimo a “Torino 2011” dove l’Italia ha conquistato anche la carta olimpica. Al suo fianco la trentina Jessica Tomasi, al suo esordio alle Olimpiadi, ma titolare ai Mondiali di Torino insieme alla Valeeva e a Guendalina Sartori, e la barlettana Pia Lionetti, titolare ai Giochi di Pechino che, nonostante la giovane età, ha una invidiabile esperienza internazionale.

venerdì 13 luglio 2012

DAL WEB Intervista a Wesley Gates

Intervista a Wesley Gates, per diciannove anni è stato ai vertici nel mondo delle competizioni. In Sud Africa, dove vive, ha vinto praticamente tutto sia nell'Indoor che nell'Outdoor e in campo internazionale è l'arciere sud africano con il maggior numero di titoli.
Ora, organizza seminari ed offre la sua esperienza come personal trainer e coach alle nuove leve della nazionale sudafricana compound.



OGDEN WC 2012 - Women Individual Compound Gold

Uncut match from the third stage of the 2012 Archery World Cup, in Ogden (USA).
Recurve Women Team Gold - C. COLIN (USA) vs J. VAN NATTA (USA)

mercoledì 11 luglio 2012

Londra 2012: il tiro con l'arco potrebbe imparare dalle freccette.

Secondo Alan Wills, sì!


Il tiro con l'arco potrebbe trarre vantaggio seguendo la trasformazione subita dalle competizioni di freccette (sport molto seguito oltremanica) negli ultimi anni.

Secondo Wills, si potrebbero creare eventi in cui i migliori arcieri si confrontano in uno scontro diretto, proprio come accade con il gioco delle freccette in Gram Bretagna.

martedì 10 luglio 2012

OGDEN WC 2012 - Women Individual Compound Bronze

Uncut match from the third stage of the 2012 Archery World Cup, in Ogden (USA).
Women Individual Compound Bronze -  Kristina Berger (Germany) vs Laura Longo (Italy)

La squadra femminile dell'India è pronta per Londra

Guidata da Deepika Kumari, la squadra femminile è pronta per vincere la medaglia d'oro alle prossime Olimpiadi.

lunedì 9 luglio 2012

DAL WEB Archery ping pong!

Una pallina da ping pong fluttuante, un arco, birra fresca e degli amici: il divertimento è assicurato.

Il sistema per far fluttuare nell'aria la pallina è piuttosto semplice da realizzare e nel video viene spiegato passo per passo ma, mi raccomando, non fatelo in spiaggia! ;-)

DAL WEB Muse - Survival

La canzone ufficiale delle Olimpiadi di Londra 2012 realizzata dai Muse con un montaggio straordinario degli atleti che hanno lasciato un segno nella storia dei Giochi Olimpici.

domenica 8 luglio 2012

GAME 3D Olympus Archery Pro GRATIS!


Prova l'entusiasmante sfida del tiro con l'arco olimpionico sul tuo iPhone, iPod Touch e iPad! Solo per oggi è gratis!



* Grafiche 3D mozzafiato
* Controlli tramite accelerometro
* Giocabilità avvincente con vento dinamico
* Regole olimpiche: 12 frecce, 90m
* Funzione di salvataggio dei punteggi e supporto a Game Center

sabato 7 luglio 2012

OGDEN WC 2012 - Recurve Women Team Gold

Uncut match from the third stage of the 2012 Archery World Cup, in Ogden (USA).
Recurve Women Team Gold - Mexico vs Russia

La squadra francese al Campionato Europeo di Amsterdam.

Un video del recente Campionato Europeo di Amsterdam che la Federazione Francese di Tiro con l'Arco ha realizzato sulle prove della squadra francese.

giovedì 5 luglio 2012

OGDEN WC 2012 - Men Team Recurve Gold

Uncut match from the third stage of the 2012 Archery World Cup, in Ogden (USA).
Men Team Recurve Gold - India vs USA

OGDEN WC 2012 - Mixed Team Recurve Gold

Uncut match from the third stage of the 2012 Archery World Cup, in Ogden (USA).
Mixed Team Recurve Gold - USA vs Russia

Jinyoung: la nuova stella del tiro con l'arco giapponese?


Jinyoung  è un ragazzo che partecipa alla trasmissione televisiva giapponese della KBS 2TV "Dream Team Season 2". 
Sembra uscito da un manga o da Final Fantasy ed è diventato l'idolo delle teenagers dopo un'esibizione di tiro con l'arco dove, con una tecnica "approssimativa", realizza un 9 e 10 (non si sa a quanti metri) portando la sua squadra alla vittoria e diventando un vero e proprio archery-idol in Giappone.


mercoledì 4 luglio 2012

OGDEN WC 2012 - Men Team Recurve Bronze

Uncut match from the third stage of the 2012 Archery World Cup, in Ogden (USA).
Men Team Recurve Bronze - Grait Britain vs Italy

OGDEN WC 2012 - Women Team Compound Gold

Uncut match from the third stage of the 2012 Archery World Cup, in Ogden (USA).
Women Team Compound Gold -  USA VS Russia

Rota e Nozzolillo di bronzo agli Europei Giovanili

Dopo una mattina in parte amara con il solo Nencioni ancora in gara tra gli Junior, sono le cadette azzurre a portare in alto l’Italia. Gaia Rota e Gelsomina Nozzolillo si portano a casa due bronzi.


OGDEN WC 2012 - Men Team Compound Gold

Uncut match from the third stage of the 2012 Archery World Cup, in Ogden (USA).
Men Team Compound Gold - USA vs Canada

OGDEN WC 2012 - Recurve Women Team Bronze

Uncut match from the third stage of the 2012 Archery World Cup, in Ogden (USA).
Recurve Women Team Bronze - USA vs Germany

Europei Giovanili: azzurri avanti dopo la prima giornata

E’ partita la corsa ai titoli europei per Junior e Cadetti. Il campo di gara di Nikoebing ha dato oggi i primi verdetti con le frecce azzurre protagoniste. Le selezioni e i primi testa a testa hanno scremato il gruppo. Tra gli Junior del’arco olimpico solo un azzuro è ancora in gara, ai sedicesimi di finale Marco Morello se la vedrà con il turco Cagatay Aydin che nel turno precedente ha eliminato con un secco 6-0 Louis Delaire. Si spengono ai ventiquattresimi i sogni europei di Lorenzo Pianesi, eliminato dallo sloveno Jan Rijavec, e Matteo Paoletta, battuto 6-2 dal belga Michael Deckers.

martedì 3 luglio 2012

lunedì 2 luglio 2012

OGDEN WC 2012 - Compound Men Team Bronze Medal

Uncut match from the third stage of the 2012 Archery World Cup, in Ogden (USA).
Men Team Compound Bronze - Mexico vs El Salvador


Quattro arcieri portano la torcia.

Il viaggio della torcia olimpica da Notthingham a Derby e da Derby a Birmingham (29-30 luglio) ha visto come protagonisti diversi tedofori provenienti dal tiro con l'arco britannico.

La torcia olimpica ha attraversato le Midlands grazie a Adam Guest, manager dell'England Junior Archery Team, a Thomas Taylor un arciere della squadra giovanile, a Glen Croft un'atro rappresentante dell'élite del tiro con l'arco inglese, poi dal Giudice e tecnico della nazionale paraolimpica, Joanne Orbell.

TROFEO PINOCCHIO: Cardano al Campo